giovedì 10 gennaio 2008

Miro Gabriele, Enrico Fontolan - Roma fino al mare-Rome towards the sea. Catalogo della mostra (Roma, 6-20 dicembre 2005)


Dal Campidoglio alle spiagge di Ostia, uno sguardo lungo la direttrice sud-ovest, che dal centro storico si spinge fino alle rive del Tirreno: una sola multiforme visione, una metropoli giunta fino al mare. Colori e ombre di una città senza tempo, perché Roma è il tempo stesso, il mutamento dentro l'eternità. Il lavoro di Miro Gabriele ed Enrico Fontolan racconta apparizioni e sorprese di un lungo viaggio, le infinite angolazioni della luce, che passa su ogni cosa come una carezza: sui monumenti, sulle strade, sulle case, sulle periferie, sui riflessi della sabbia, sulle onde del mare.
Miro Gabriele, Enrico Fontolan

€ 24,00

2005, 71 p., ill., brossura
Editore Gangemi

2 commenti:

Anonimo ha detto...

TUTTO IN UN CLICK

La rivelazione della luce che lascia senza fiato, il respiro del tempo sui muri scalcinati, raccolti e lanciati nell'attimo che svapora.
E noi sappiamo del passaggio e del continuo ritorno candito nel riflesso del vetro, nel suono sommesso di un click perduto nel silenzio meridiano.

Enrico Fontolan

Miro ha detto...

Leggendo il commento di Enrico ho risentito il calore del sole sulle guance, davanti a un semplice muro pieno di luce, l'istante che non ha mai fine, mentre il vento leggero soffia via i pensieri e quel click risuona nel silenzio del pomeriggio...